Iscriversi

Anno accademico 2021-22
Requisiti d'accesso
- Requisiti e conoscenze richieste per l'accesso
Per essere ammessi al Corso di Studio in Lingue e letterature straniere occorre possedere un diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo, e un'adeguata preparazione iniziale. Sono indispensabili una buona cultura generale, una seria motivazione allo studio delle lingue e delle letterature straniere e un'apertura al contesto culturale internazionale.
Per gli studenti con titolo di studio italiano la preparazione di base richiesta è costituita dalle conoscenze culturali e dalle competenze linguistiche di norma acquisite nei Licei e negli Istituti di istruzione media superiore a indirizzo umanistico. Per frequentare proficuamente il Corso di Studio è necessario possedere una solida conoscenza della lingua italiana e aver affrontato, durante il percorso di istruzione superiore, lo studio di almeno una lingua straniera (che non deve necessariamente essere scelta come lingua curriculare). Sono altresì necessarie competenze adeguate relative alla letteratura italiana e competenze culturali di base per le lingue comunemente insegnate nelle scuole superiori e di cui si intenda proseguire lo studio.
Per gli studenti di lingua madre non italiana con titolo di studio straniero è necessario possedere competenze linguistiche in italiano di livello almeno B1 del Quadro Comune Europeo (QCE), corredate da una conoscenza di base della cultura italiana.

- Modalità di verifica delle conoscenze e della preparazione personale
Gli studenti interessati al Corso di Laurea dovranno sostenere un test di autovalutazione e orientamento obbligatorio. Il test consente di verificare la propria preparazione iniziale e favorisce una scelta più consapevole. Il test verifica le conoscenze dello studente nelle seguenti aree: - comprensione del testo e conoscenza della lingua italiana - conoscenze e competenze acquisite negli studi - ragionamento logico - inglese (solo per gli interessati a studiare questa lingua). La preparazione iniziale si ritiene adeguata se l'esito del test è positivo, ovvero le soglie indicate nel bando di ammissione sono raggiunte o superate.
Il possesso di certificazioni di livello linguistico per qualunque lingua offerta dal Corso di Studio non esonera dall'obbligo della prova e non costituisce titolo utile per l'ammissione. Le certificazioni indicate dal Corso di Studio (si veda l'elenco alla pagina https://lingue.cdl.unimi.it/it/iscriversi) potranno garantire eventuali agevolazioni sui programmi d'esame solo agli studenti ammessi ed effettivamente immatricolati, e secondo le decisioni di ogni singola lingua.

- Obblighi formativi aggiuntivi e modalità per il recupero degli OFA
L'esito del test, anche se negativo, non pregiudica la possibilità di immatricolarsi.
Lo studente che, a seguito del mancato raggiungimento delle soglie indicate nel bando, dimostri di presentare delle carenze nella preparazione iniziale, dovrà colmarle mediante attività di recupero appositamente previste. Questi OFA (Obblighi Formativi Aggiuntivi) dovranno essere assolti entro il primo anno di corso. Finché non saranno assolti, non sarà possibile sostenere esami degli anni successivi al primo.
Maggiori dettagli saranno resi disponibili nel bando pubblicato alla pagina https://www.unimi.it/it/studiare/frequentare-un-corso-di-laurea/iscrive…

- Studenti già laureati e trasferimenti da altri Corsi di Studio
Gli studenti già in possesso di un titolo di laurea sono esentati dalla prova di ammissione soltanto se ammessi direttamente ad anni successivi al primo.
Analogamente, gli studenti che intendono trasferirsi da altro Corso di Studio, di questo o di altro Ateneo, a Lingue e letterature straniere, saranno esentati dalla prova di ammissione soltanto se ammessi direttamente ad anni successivi al primo.
Nel bando sono specificate modalità e termini di presentazione della domanda di valutazione della carriera pregressa. Non potranno essere tenuti in conto test, accertamenti, idoneità, placement test o certificazioni di qualunque livello.
Gli studenti cui siano stati assegnati OFA nel 2020-21 in altro Corso di Studio non potranno essere ammessi ad anni successivi al primo e dovranno assolverli entro febbraio 2022, pena il blocco della carriera e l'impossibilità di sostenere esami.
Bando e scadenze

Bando di ammissione

Consulta il bando per scoprire le date e i contenuti del test e tutte le informazioni su come iscriverti.

Domanda di ammissione: dal 23/03/2021 al 15/07/2021

Data prova di ammissione: 22/07/2021

Domanda di immatricolazione: dal 27/07/2021 al 15/09/2021

Leggi il Bando

Altre informazioni
Tasse universitarie

Le tasse universitarie sono composte da due rate con modalità di calcolo e tempi di pagamento diversi:

  • la prima rata è uguale per tutti e si paga all'atto dell'immatricolazione o dell'iscrizione agli anni successivi
  • l'importo della seconda rata varia in base al valore ISEE Università, al Corso di laurea di iscrizione e alla posizione (in corso/fuori corso da un anno oppure fuori corso da più di un anno).

E' stabilita una no tax area per gli studenti in corso e fuori corso da un anno con ISEE Università fino a 20.000 €.

Sono inoltre previsti:

  • Esoneri per meritoreddito, condizioni di disabilità o per altri specifici requisiti;
  • Agevolazioni per gli studenti con elevati requisiti di merito;
  • Importi diversificati in base al Paese di provenienza per gli studenti internazionali con reddito e patrimonio all'estero.

 

Agevolazioni

L’Ateneo fornisce inoltre:

  • servizi e agevolazioni economiche per il diritto allo studio (borse di studio, alloggi e ristorazione a prezzi agevolati, integrazioni al reddito)
  • possibilità di iscrizione a tempo parziale
  • premi di studio